fbpx

Blog

Pagano / News  / CASE IN LEGNO E AGENTI ATMOSFERICI
legno

CASE IN LEGNO E AGENTI ATMOSFERICI

Come vi abbiamo già detto nei precedenti articoli, troppo spesso la disinformazione fa venire dubbi riguardo le costruzioni in legno. Non tenendo conto che come per quelle in cemento o mattoni la differenza la fa la qualità dei materiali, la professionalità dell’azienda e il sistema costruttivo adoperato.

Una domanda ricorrente è se gli agenti atmosferici, ad esempio la pioggia battente possano danneggiare la struttura di una casa in legno, bè possiamo rispondere tranquillamente di NO!

Le moderne case in legno sono progettate in modo tale che gli elementi costruttivi non siano esposti direttamente alla pioggia, ad esempio riparandoli con gronde o tettoie. Inoltre, gli attuali sistemi costruttivi in legno prevedono una serie di strati esterni che ricoprono la parte strutturale, evitando che la stessa sia esposta direttamente all’esterno. Le pareti in legno sono ricoperte da uno strato isolante e uno strato di finitura che contribuiscono ad impedire la penetrazione di acqua e umidità dall’esterno.

Laddove, invece, il legno è direttamente esposto alla pioggia  sono necessari specifici trattamenti impregnanti, adoperando poi nel tempo un pino di manutenzione ovviamente.

Possiamo quindi affermare che la pioggia, in generale, non rappresenta una minaccia per l’integrità del materiale.

Un altro aspetto critico delle case in legno è l’umidità che si genera all’interno dell’abitazione, causata dalle normali attività che vi si svolgono in casa durante la giornata.

Pensa per esempio alla cucina o al bagno: produce umidità che potrebbe infiltrarsi nelle pareti.

Per ovviare al problema dell’umidità interna si operano in genere le seguenti misure:

→ Sistemi di ricambio dell’aria. Si prevede un sistema efficace di ricambio dell’aria, tramite sistemi di ventilazione naturale o controllata, che agevolino lo smaltimento dell’aria viziata, impedendo la formazione di umidità e muffe;

→ Freno vapore. Si inserisce, nella stratigrafia della struttura, una membrana nota con il nome di “freno vapore”, il cui compito è quello di impedire che l’umidità interna raggiunga e intacchi lo strato strutturale in legno.

Una volta garantito che l’aria non può infiltrarsi all’interno della struttura, anche questo rischio è stato correttamente prevenuto.

POTETE STARE TRANQUILLI E DORMIRE SONNI SERENI!

Se vi affidate ad un costruttore competente e qualificato, che ha progettato e costruito con elevati standard di qualità la casa in legno, la vostra casa sarà sicuramente al riparo dagli agenti atmosferici

 

Pagano

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Call Now ButtonCHIAMA SUBITO